,

Uomo, natura, animali. Uno sguardo alla bioetica nella sua complessità

Luisella Battaglia - libro

Guardare alla bioetica nell’orizzonte della complessità significa proporre un collegamento tra le sue diverse dimensioni: quella medica, che riguarda la nascita dell’uomo, la sua salute, la sua morte dinanzi alle nuove possibilità offerte dalle biotecnologie; quella ambientale, che s’interessa alle questioni di valore connesse alle conseguenze pratiche del rapporto tra l’uomo e la natura; quella animale, che si occupa degli aspetti morali, sociali, giuridici delle relazioni dell’uomo con le altre specie.

La riflessione filosofica è chiamata a un confronto critico con le diverse scienze della vita, dalla biologia alla medicina umana e veterinaria, dall’ecologia all’etologia.

Da qui una serie di interrogativi, per molti aspetti inediti: quali sono i confini del nostro universo morale? Quali le nuove frontiere della giustizia? Come raccordare gli interessi dell’umanità attuale con quelli delle generazioni future, dell’ambiente e delle altre specie?

La risposta è in un umanesimo capace di andare oltre le mura della Città dell’uomo, nel riconoscimento dei nuovi soggetti che appartengono anch’essi alla comunità di vita della terra.

Questi sono i temi che ha affrontato la Dr.ssa Luisella Battaglia nel suo libro e di cui, supportata dal Prof. Antonio Da Re e dalla Dr.ssa Maria Concetta Digiacomo, ci parlerà durante l’appuntamento del 3 febbraio 2017.

Vi aspettiamo!

__Brochure 03.02

Uomo,natura,animali - AMP (1)

Uomo,natura,animali - AMP (2)